Un reportage di matrimonio a Milano

Come fotografo di reportage di matrimonio a Milano mi reputo molto fortunato nel visitare bellissime location, scoprire chiese stupende e conoscere tantissime persone, culture differenti, usanze diverse.

Un matrimonio a Milano è sempre piacevole da raccontare, soprattutto se come in questo caso avviene in una delle zone della città meneghina che amo di più, il quartiere Brera.

Mi è sempre piaciuto, quando possibile, fare una passeggiata in Brera, sorseggiare un drink nei suoi bellissimi locali, visitare la stupenda Pinacoteca con le sue magnifiche opere artistiche, perdermi negli scorci e nei colori di questo quartiere.

Avere il piacere di fotografare una coppia come Melanie e Davide che hanno deciso di celebrare le loro nozze proprio in Brera, dedicare la fase di ritratto proprio nelle vie di questa magnifica zona è stato davvero bellissimo.

Una coppia frizzante, divertente, invitati allegri e due famiglie davvero simpatiche sono stati il mix perfetto di una bellissima giornata.

In una calda mattinata di inizio settembre è iniziato il reportage di matrimonio, la collega Rachele si è recata presso Palazzo Parigi, luogo scelto anche per il ricevimento dopo la cerimonia, qui lo sposo, Davide, aiutato dai suoi cari si è preparato in tutta serenità.

Io invece sono andato a casa di Melanie, qui ho trovato un clima davvero rilassato e una luce magnifica che ha reso il tutto perfetto per la preparazione della sposa.

Fotografare a luce ambiente significa sfruttare tutte le sfumature possibili che la luce ti mette a disposizione, il risultato saranno delle immagini dal bianco e nero poetico e dei colori caldi, delle fotografie senza tempo, per un racconto carico di pathos e atmosfera.

Una volta pronti gli sposi si sono recati nella chiesa di Santa Maria del Carmine in Brera, io sono salito in auto con la sposa e suo papà. Ho potuto realizzare così della immagini di dettaglio per dare forza al racconto, come lo sguardo della sposa mentre si prepara per la cerimonia, le mani ecc..

La funzione religiosa è scorsa via tra risate, sorrisi e momenti emozionali, una messa celebrata sia in italiano sia in inglese, in questo modo tutti hanno potuto comprendere l’unione e l’amore di Melanie e Davide.

Successivamente al consueto lancio del riso e ai saluti degli ospiti ai novelli sposi, insieme alla coppia ci siamo recati nel cuore pulsante del quartiere Brera, per qualche fotografia di ritratto.

In questa fase non mi piace gestire le pose, al contrario lascerò la coppia molto libera di esprimersi, sono i primi momenti in cui possono stare finalmente soli da marito e moglie. Preferisco fotografare sorrisi ed emozioni spontanee.

Il ricevimento è stato caratterizzato da sorrisi, brindisi, discorsi delle sorelle di Melanie, dei familiari degli sposi e di amici più cari, momenti divertenti e anche emozionali che con discrezione andremo a documentare per completare il racconto di matrimonio.

Infine la serata si è conclusa con dei balli davvero scatenati e divertenti, un momento bellissimo in cui non potevano mancare il ballo con i genitori e l’immancabile ed emozionante primo ballo di Melanie e Davide.

E’ stato un vero piacere raccontare questo matrimonio!

Faccio i migliori auguri agli sposi per il loro futuro insieme.

Ecco di seguito il Photo-Film con il racconto della giornata, all’interno alcune delle mie immagini preferite!