Intimo reportage sul Lago di Lecco con Leica M8

Il racconto in questione tratta di un vero e proprio reportage di Matrimonio; descrivere una storia non è solo fare delle fotografie in serie e presentarle alla coppia, ma quello che cerco sempre è offrire il racconto della loro giornata, una storia di matrimonio dall’inizio alla fine.

Così è stato anche per Miriam & Luca, una coppia che ho avuto il piacere di fotografare anche prima del loro giorno in un servizio di engagement realizzato a Montevecchia, un piccolo borgo in provincia di Lecco.

Gli sposi mi avevano chiesto una certa discrezione, il numero dei loro invitati rendeva il matrimonio in questione un evento per pochi intimi, le persone più care, un evento in stile raffinato ed elegante.

Per documentare questo reportage ho utilizzato esclusivamente la mia Leica M8 e due ottiche, un Voigtlander 40 mm 1.4 e un 28 mm Voigtlander f 2, un lavoro eseguito solo a luce ambiente.

L’inizio di ogni racconto di matrimonio che si rispetti prevede la vestizione della sposa, a casa sua, accompagnata dai suoi parenti e le persone più care; il trucco, le sfumature di luci e ombre, la chiusura dell’abito e il momento del velo sono sempre le fasi più emozionanti della preparazione.

Il mio stile fotografico non prevede pose, non è un reportage costruito ma semplicemente chiedo solo alle coppie di godersi la giornata, io sarò sempre pronto a documentare la giornata in ogni suo momento, restituendo delle fotografie spontanee e naturali.

Il risultato è un taglio fotografico completamente da reportage, una visione interna alla scena ma mai invadente, durante gli eventi come i matrimoni sarò vestito anche con abbigliamento elegante.

Finita la preparazione a casa della sposa, mi faccio trovare in chiesa, documentando l’attesa del futuro marito, qualche scatto di reportage degli invitati e testimoni.

L’arrivo della sposa, un momento carico di emozione, i passi incerti oppure spediti verso l’altare come in questo caso, la musica che parte, la cerimonia può iniziare.

Sono ormai anni che svolgo questo lavoro con passione e dedizione, conosco molto bene i tempi delle cerimonie, quello che contraddistingue un fotografo professionista è proprio il non farsi trovare impreparato, conoscere e prevedere molte situazioni documentandole con discrezione, così anche in chiesa il racconto sarà caratterizzato da immagini emozionali e spontanee.

I dettagli  saranno considerati parte integrante del racconto per arricchire in maniera preziosa ed elegante il servizio fotografico di matrimonio, nulla viene costruito, racconterò la storia del vostro giorno in maniera sincera, elegante.

Scrivere una storia di matrimonio significa saper cogliere tutti quei momenti che caratterizzano l’evento, sensazioni e sentimenti unici e irripetibili, l’unico modo di conservarli in un epoca molto moderna e digitale rimane ancora la fotografia, l’unico strumento che può farli vivere in eterno.

Fotografare con una fotocamera come una Leica M, permette al fotografo di concentrarsi di più sul momento e sullo scatto, senza perdersi dietro ad automatismi, fotografando momenti rubati e attimi senza disturbare o intimorire i soggetti.

Altre immagini importanti che faranno parte del servizio fotografico saranno quelle subito dopo la cerimonia, saluti dei due sposi alle famiglie e alle persone care, tutto verrà catturato sempre con un taglio molto intimo, interno così da far trasparire meglio le sensazioni e le emozioni di questi momenti significativi.

A discrezione della coppia possiamo dedicare qualche minuto per degli scatti più posati, di solito vengono realizzati nella location scelta per il ricevimento, ma se gli sposi preferiscono spostarsi e andare in qualche altro luogo possiamo tranquillamente allontanarci, in questo caso abbiamo sfruttato il Lago di Lecco, un punto molto tranquillo e per nulla affollato, la coppia ha potuto così rilassarsi e godere di qualche momento di intimità.

La Location scelta, lo splendido ristorante “ La Limonera” a Rovellasca in provincia di Como è stata preparata in maniera sobria ed elegante, uno stile che ha richiamato tutto il matrimonio, qui eseguirò anche qualche fotografia dei dettagli, nulla verrà lasciato al caso.

Durante il ricevimento eseguo anche qui un vero e proprio reportage, non mancheranno immagini che raccontano le interazioni degli sposi con i loro invitati, questi sono i veri ricordi che rimarranno nel vostro album di nozze, quelle immagini che vi faranno esclamare : “non mi ricordavo di questo momento”.

Siate voi stessi e divertitevi, godetevi il vostro giorno nel migliore dei modi, il reportage e le fotografie saranno i custodi dei vostri ricordi, per meglio conservarli vi offrirò solo il meglio degli album di matrimonio “Made in Italy”, album realizzati a mano da artigiani, creazioni di una qualità e raffinatezza unica.

Per concludere questo racconto, insieme alla coppia abbiamo realizzato qualche ritratto più posato, per conservare il ricordo anche del luogo del ricevimento e sfruttare una bella luce calda delle classiche giornate autunnali di Ottobre.

2017-02-02T00:36:36+00:00ottobre 9th, 2016|Fotografia, Matrimoni|