Fotografo di matrimonio – la mia filosofia

Ciao a tutti.

In questo articolo voglio parlarvi della mia filosofia e in cosa consiste il mio lavoro di fotografo di matrimonio.

In un altro articolo all’interno del blog descrivo meglio il mio stile fotografico, potete leggerlo qui : https://www.gianlucasgarriglia.com/reportagedimatrimonio/

Ci sono molte persone che ancora oggi pensano che il fotografo di matrimonio è la persona ingaggiata per ” fare le foto”, alcune coppie scelgono il professionista in base al prezzo, in base ai servizi accessori offerti, in base ai modelli di album proposti ecc…

Ci sono moltissime coppie, invece, che scelgono il professionista sulla base della capacità narrativa e dello stile fotografico immaginando come il fotografo di nozze racconterà la loro giornata. 

Non esiste uno stile fotografico giusto o sbagliato, ma esiste solamente uno stile fotografico che rispecchia ogni singola coppia e che è adatto alle loro esigenze.

Io personalmente sono un fotografo di matrimonio in stile documentario, un racconto il più possibile spontaneo e sincero della giornata, cercando di mantenere un basso profilo e di interferire il meno possibile con la scena.

Durante il primo appuntamento in studio, mi piace farmi raccontare come la coppia si è conosciuta, come è avvenuta la proposta di matrimonio, i dettagli della giornata, questa fase per me è molto importante, mi permette di entrare subito in empatia e conoscere le loro emozioni così da poterle raccontare al meglio nel loro grande giorno.

Un racconto, la mia filosofia è proprio quella di andar a descrivere attraverso le mie immagini una storia. La vostra storia.

Immagini emozionali, momenti rubati, dettagli, il volto commosso di una madre al momento delle promesse, l’emozione di un papà mentre accompagna la propria figlia all’altare, lo sguardo e il sorriso luminoso di una sposa che guarda negli occhi il suo compagno mentre pronuncia il “SI”, la tensione dello sposo prima dell’ingresso della sua amata.

Ma anche i momenti intimi a casa durante la preparazione o tutte quelle sfumature che il ricevimento nuziale offre, gli ospiti, come si godono la giornata, come festeggiano e brindano insieme agli sposi.

Amo le persone, sarà per questo motivo che mi sono dedicato alla fotografia di matrimonio.

Raccontare attimi di vera gioia e felicità è quello che mi piace di più.

Ogni matrimonio cerco di viverlo anche io, vivrò l’evento insieme alla coppia e ai loro cari, mettendo a disposizione tutta la mia esperienza e la mia sensibilità per comporre un racconto unico.

La fotografia non è solo tecnica – luce – composizione, oppure premere un pulsante della macchina fotografica, ma è soprattutto sensibilità, è emozionarsi ancora nonostante racconto matrimoni dal 2012!

Cercherò di essere il più discreto possibile, il mio lavoro consiste proprio nella documentazione del matrimonio, senza pose e interferenze.

Ci saranno dei momenti di fotografia più posata, per esempio i ritratti degli sposi, o le classiche immagini di rito con genitori e testimoni che non devono mai mancare all’interno del servizio fotografico di matrimonio.

Durante la fase dei ritratti, verranno realizzate delle immagini spontanee e naturali, non amo gestire troppo, preferisco che le coppie siano loro stesse, che si lascino andare alle loro emozioni, sono i primi momenti finalmente soli che passano da marito e moglie.

Ho preparato una slide fotografica che credo racconti bene il mio stile fotografico e il mio approccio, all’interno troverete moltissime immagini di alcuni matrimoni realizzati in questi anni, vi consiglio di visionarla a tutto schermo e attivare il volume =)

Buona visione e a presto!

Gianluca